Asia-Pacifico

Titoli azionari della regione finito positivo nonostante il commercio nella regione essere sottile come la Cina e gli altri celebrano la festa Ching Ming. L'ASX 200 finito + 0,7% con forti figure Permesso di Costruire (3,1% vs 2,1%) troppo elevati rispetto gli eventuali effetti negativi di peggio rispetto alle vendite al dettaglio che ci si attende che ha avuto un tuffo al 0% vs un atteso 0,4%. In Giappone, il Nikkei è riuscito un lieve guadagno del 0,2%, nonostante la forza JPY appesantire esportatori.

I dati su Australia, dovrebbero dettare la seduta di stasera con la bilancia commerciale (exp. -2.55B), Cash Rate (exp. 2%) e RBA tasso dichiarazione previsto. Un tono più aggressiva nella dichiarazione vedrà il sorgere AUD e titoli azionari goccia. Tuttavia, la Banca è destinato a proseguire la sua retorica colombe e molto probabilmente affermano che l'AUD è sopravvalutato, visto che si tratta di negoziazione più alto di quanto abbia fatto quando hanno scorso rilasciato il tasso Statement.

Stati Uniti d'America

Il rilascio NFP tanto atteso è stato fatto il Venerdì, che ha visto il commercio choppy come gli orsi prevalenti sono stati colti di sorpresa da un distacco di 215K vs 206k ed un aumento della media oraria Earing m / m da 0,3% vs 0,2%. Entrambi i dati suggeriscono che l'economia statunitense sta migliorando come il mercato del lavoro si sta stabilizzando e la pressione inflazionistica è in arrivo attraverso sul retro off salari più alti. Nonostante i dati positivi, il dollaro non è riuscito a trovare una direzione chiara e il commercio era mosso con altalene sia su e giù con il dollaro, infine, favorendo un tono rialzista. Titoli azionari della regione hanno apprezzato la notizia troppo e chiuso in territorio positivo nonostante le pesanti perdite nei settori energetici. Il DJIA ha registrato guadagni del 0,61%, l'S & P 500 guadagni inviati di 0,63% e il Nasdaq ha registrato guadagni di 1,08%.

Oggi vede l'uscita di fabbrica Ordini m / m, previsto a -1,5%, inferiore a quello del mese scorso del 1,6%.

EUROPA

L'euro è rimasto fermo nella recente scambio con Manufacturing PMI`s da tutti i suoi omologhi principali, la pubblicazione di guadagni positivi e un tono ottimistico generale fuori dalla regione sia come sono state mantenute e considerate stabili rating della Germania di Spagna e. Oggi vedere il rilascio del tasso di disoccupazione nell'UE, previsto al 10,3%, invariato rispetto al mese precedente.

Regno Unito

Il Regno Unito è in attesa del rilascio delle figure Construction PMI, atteso a 54,3, un modesto miglioramento rispetto allo scorso mese di 54,2. tori GBP spera in figure migliori che continuano a ottenere malconcio dopo che i dati economici male continua a fluire fuori del paese. La scorsa settimana Manufacturing PMI deluso mercato ancora una volta, la stampa a 51 contro l'atteso 51,4, spingendo le scommesse del mercato che la BOE è probabile che lasci i tassi di interesse più bassi più a lungo come l'economia britannica è appesantito da eventi globali e una possibile BREXIT.

Materie Prime

Il petrolio greggio continua ad essere trascinato in basso come negozia 5 dollari al largo i suoi alti sul retro di un blocco in uscita alla ricerca meno probabile che, come le nazioni produttrici di petrolio mostrano la loro vera ostinazione.

L'oro ha visto il commercio al ribasso i dati dagli Stati Uniti mostra il paese in via di stabilizzazione e USD mantenere un leggero vantaggio rialzista.