Asia-Pacifico

azioni asiatiche sono tornate in verde dopo una stretta positiva a Wall Street e un'offerta fresca di greggio. Il Nikkei 225 finito in crescita del 2,3%, l'ASX 200 + 1,9% e lo Shanghai Comp finito + 0,6%.

BOJ Gov Kuroda era sui fili, di nuovo affermando che QE sarebbe proseguita, con tassi negativi di rimanere fino a raggiungere l'obiettivo di inflazione del 2%. E la possibilità di QE più creativo era anche sul tavolo.

La Cina ha visto finalmente alcuni dati decenti come CPI stampato 1,8%, che, nonostante le stime mancanti è ad un alto cinque mesi. mantenendo anche le azioni in offerta in Cina, è stata la PBOC iniettando ulteriore liquidità nel mercato.

Australia non poteva tenere sopra ai guadagni dopo un positivo stretta ieri. il cambiamento di occupazione e il tasso di disoccupazione sia i mercati deluso, la stampa a -7.9k e il 6% vs 12.9k e del 5,8% rispettivamente.

Nuova Zelanda PPI q Uscita / q è sceso ben al di sotto rispetto al trimestre precedente, la stampa di -1,2%, mentre l'economia kiwi continua a rallentare.

Stati Uniti d'America

Breve volatilità è stata osservata dopo il rilascio dei verbali FOMC da gennaio 26-27 incontro, con il USD chiodare più bassa in tutta la coppia alle osservazioni iniziali su una prospettiva di inflazione sommessa che è stato rapidamente accoppiato come membri dichiarato che vedono un mercato del lavoro solido e avere fiducia nel mondo del lavoro che ha portato anche ai massimi di sessione freschi in titoli azionari. Le azioni a livello globale trasformato verde come greggio rimbalzato quasi l'8%, con il DJIA finendo 1,58%, l'S & P 500 finendo 1,64% e il Nasdaq-100 guadagna pubblicazione del 2,29%.

Dati fuori oggi gli Stati Uniti sono disponibili in forma del Philadelphia Fed Manufacturing Index e rapporto della disoccupazione, attesi rispettivamente a -2.9 e 275K.

Regno Unito

Il GBP scambiato ieri piatto dopo che i dati leggermente al rialzo non sono riusciti a sostenere la moneta alla luce di instabilità politica. Regno Unito indice medio guadagni è arrivato come previsto al 1,9%, attore Conte cambiamento è avvenuto in meglio del previsto a -14.8k vs -2.9k, ma la disoccupazione mantenuto lo stato d'animo cupo come stampato peggio che aspettano al 5,1% contro l'atteso del 5% . Da un fronte politico, PM Cameron continua i suoi negoziati con i leader dell'Unione europea per quanto riguarda il futuro del Regno Unito, con recenti sondaggi mostrano che il 43% dei britannici voterebbe per rimanere mentre il 39% voterebbe a lasciare.

MATERIE PRIME

Greggio radunato circa l'8% dopo l'ottimismo in vista di un blocco di uscita e di un prelievo API inventario. Ottimismo è emerso dopo che l'Iran ha dichiarato di condividere la decisione presa dai produttori di petrolio per mantenere una produzione soffitto s in luogo, di non è che l'Iran non ha confermato se anche loro si uniranno l'accordo, che come detto in precedenza potrebbe far deragliare l'intero affare. Le rimanenze API hanno mostrato un prelievo di 3300K vs l'accumulo previsto di 3900K, che il mercato ha preso come un segno di rallentare la produzione.

Le scorte di greggio di oggi dagli Stati Uniti sarà una figura chiave per guardare, ha mostrato un lieve calo della produzione negli ultimi due rapporti e stampato a -0.8m la scorsa settimana. Tuttavia, questa settimana dovrebbe entrare in alle 3.2M, molto superiore settimane precedenti. Se la cifra sorpresa al ribasso, potremmo vedere test di prova greggio suoi massimi di gennaio.