La BOE ha sorpreso i mercati ieri, mantenendo prezzi e QE invariato votanti un clamoroso 8-1 per mantenere invariati i tassi. La banca ha giustificato la sua decisione dicendo che sarebbe aspettare almeno un mese intero dopo Brexit in modo che alcuni dati economici possono essere raccolti e analizzati prima di muoversi potenzialmente nel mese di agosto. La BOE anche vagamente accennato altra misura che sta prendendo in considerazione. La sterlina ha apprezzato le notizie e salito a poco meno del manico 1.3500 come i tori hanno preso il pieno controllo. Il FTSE e altri titoli del Regno Unito dove sfiduciato dalla notizia e ha fatto un viaggio a sud come moneta più conveniente non è riuscito a entrare nel mercato. Altrove rischio sul sentimento continua ad intensificarsi con oro scorrere ulteriormente mentre il JPY, USD e CHF continuano ad essere venduti fuori a favore di attività più rischiose.

Oggi vede BoE`s Carney a causa di parlare che avrà mercati sulla massima allerta in quanto anticipano egli può dire qualcosa sul futuro della politica monetaria e di ulteriori informazioni per quanto riguarda il `other` misurare la banca sta preparando, mentre cerca di essere trasparente con mercati l'obiettivo di mantenere la stabilità.

Doveva essere aggressiva e tenere a bada a aggressivo di uno stimolo, mercato continueranno il loro percorso attuale con il rafforzamento GBP e risk off continuando a infiltrarsi nel mercato. Tuttavia, in caso di sua dovish, dando una chiara arco di tempo della misura che intendono adottare, la vedremo il curriculum trend di lungo termine come precipita il GBP e azioni del Regno Unito dolente.

Degna di nota oggi è la chiave di dati degli Stati Uniti che USD i tori sperano sarà migliore del previsto, come si spera di arginare la svalutazione del dollaro di entrare nel weekend.

Rilasci economici chiave di oggi sono i seguenti:

EURO

  • CPI finale y / y previsto al 0,1%

STERLINA

  • BOE discorso Gov Carney

CANADA

  • Le vendite di produzione m / m precedentemente al 1%

STATI UNITI

  • CPI m / m previsto al 0,2%
  • CPI core m / m previsto al 0,2%
  • Vendite al dettaglio m / m previsto al 0,4%
  • Vendite al dettaglio m / m previsto al 0,1%
  • Dall'Empire State Indice produzione previsto a 5.1
  • Capacità tasso di utilizzazione previsto al 75,2%
  • Produzione industriale m / m previsto al 0,2%
  • Sentiment preliminare UoM dei consumatori previsto a 93,7