Stati Uniti

USD Ieri c'è stata una tendenza positiva, come la maggior parte dei funzionari della Fed, tra cui Yellen, ha preso un tono più aggressivo sul futuro dell'economia degli Stati Uniti nel suo complesso e le successive rilanci in particolare. Yellen ha insistito su un approccio graduale per aumentare, mentre gli altri membri ritengono che sia meglio ad alzare i tassi di tenerli invariati o diminuire. I dati provenienti dagli Stati Uniti erano un po 'negativo, come le richieste di sussidi di disoccupazione nel 2161 si sono rivoltati contro 2.120.000 mila, e le applicazioni principali per la disoccupazione - .. 294 mila contro 270 mila ..

Gli Stati Uniti rilascerà i seguenti dati:

  • Baseline Vendite al dettaglio m / m sono tenuti a 0,6%
  • PPI indice m / m, l'atteso 0,3%
  • Il livello delle vendite al dettaglio m / m, -0,3% previsto
  • Base indice PPI m / m sono tenuti a 0,1%
  • Valutazione preliminare di fiducia dei consumatori dell'Università di Manchester, atteso 89.9

Regno Unito

La Banca d'Inghilterra ha mantenuto il suo tasso di banca e il Fondo per l'acquisto di attività allo stesso livello del 0,5% a 375 miliardi. Rispettivamente, e le registrazioni mostrano che nella immutabilità della politica monetaria tutti i membri votano in forma anonima. La Banca d'Inghilterra ha pubblicato un rapporto piuttosto blando sullo stato di inflazione, riducendo le previsioni di crescita nel secondo trimestre dal 0,5% al ​​0,3%, e nel 2016 il PIL previsioni dal 2,2% al 2%. Inoltre, essi hanno negato ogni speranza di un rialzo dei tassi nel prossimo futuro, spingendo questi piani per almeno 3 anni, notando che forse anche ridurle, se necessario. Per quanto riguarda il loro punto di vista su BREXIT, allora si stima l'uscita di UE GBP caduta del 10-15% rispetto al dollaro USA, oltre che una ulteriore riduzione del tasso di inflazione a lungo termine.

Oggi si esibiranno due rappresentanti del MPC: Haldane e Wil.

Asia - Pacifico

asset asiatici sono andati prevalentemente in declino a seguito del commercio sottomesso a Wall Street. Nikkei 225 ha perso l'1,1%, come lo yen esacerbato la crescente stato d'animo degli esportatori e dei dati sul reddito in massa nedotyagivaet ai livelli attesi, che hanno interessato notevolmente l'indice. ASX 200 è sceso dello 0,5% a causa del mercato delle materie prime. Shanghai Composite ha rotto luoghi comuni, in aumento dello 0,3% a causa del recente successo nel Bank of China creare l'atmosfera il suo intervento nella regione.

Materie Prime

Il petrolio greggio è riuscito all'inizio della sessione di negoziazione di ieri dopo che l'Iraq ha annunciato la ripresa del tema della sospensione delle forniture alla riunione dell'OPEC nel mese di giugno. Ma poi il prezzo della merce un po 'scosso, come l'aumento del dollaro umore ipercomprato e impostare il tono per il mercato del fine settimana.